usiamo cookies a fini statistici per migliorare l'esperienza utente

Visite esperienziali

Villago propone qui sotto alcuni suggerimenti 

Leggete i consigli e cliccate sulle dimore storiche segnalate per avere maggiori informazioni circa le aperture o contattate Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per informazioni e prenotazioni.

visite esperienziali

Visita n.1 - VISITA DI PALAZZO BAGATTI VALSECCHI DI MILANO – L'esperienza del “rinascimento privato” in un palazzo ottocentesco (Milano, zona “quadrilatero della moda”)

Visita n.1  - VISITA DI PALAZZO BAGATTI VALSECCHI DI MILANO – L'esperienza del “rinascimento privato” in un palazzo ottocentesco (Milano, zona “quadrilatero della moda”)

Visita n.1 - VISITA DI PALAZZO BAGATTI VALSECCHI DI MILANO – L'esperienza del “rinascimento privato” in un palazzo ottocentesco (Milano, zona “quadrilatero della moda”)

Singoli: aperture pomeridiane al pubblico da martedì a domenica
Gruppi: min. 20 persone, tutti i giorni, escluso il lunedì, su prenotazione

Descrizione: la visita accompagnata vi farà vivere intensi momenti del tardo quattrocento lombardo, a contatto con arredamenti, monili e strutture architettoniche originali dell'epoca. In ogni sala del palazzo scoprirete il grande collezionismo dei fratelli Bagatti Valsecchi e verrete coinvolti negli usi, costumi e curiosità di quel periodo. Dalle armature metalliche, alle armi difensive, dalla terracotta dei momenti conviviali alla sala del bagno, sarà un crescendo di sorprese e curiosità storiche. Non mancheranno ovviamente gli approfondimenti sulla quotidianità dell'epoca sia in ambito culinario che ludico-ricreativo: vi faremo conoscere una tavola da pranzo originale, ma anche le più curiose ricette del “cuoco” più in auge nel cinquecento, il maestro Martino da Como; vi faremo entrare nei segreti delle camere da letto, con arredi originali, per comprendere come la privacy sia cambiata e che un tempo il concetto di “spazi privati” non era proprio identico al nostro.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui PALAZZO BAGATTI VALSECCHI

info e prenotazioni

Visita n.2 - VISITA DI VILLA BAGATTI VALSECCHI E DELLA SUA AFFASCINANTE PINETA – L'esperienza di un giardino all'inglese e di una pineta romantica a precipizio su un orrido (Grandola e Uniti, borgo di Cardano, a 5 minuti da Menaggio)

Visita n.2  - VISITA DI VILLA BAGATTI VALSECCHI E DELLA SUA AFFASCINANTE PINETA – L'esperienza di un giardino all'inglese e di una pineta romantica a precipizio su un orrido (Grandola e Uniti, borgo di Cardano, a 5 minuti da Menaggio)

Visita n.2 - VISITA DI VILLA BAGATTI VALSECCHI E DELLA SUA AFFASCINANTE PINETA – L'esperienza di un giardino all'inglese e di una pineta romantica a precipizio su un orrido (Grandola e Uniti, borgo di Cardano, a 5 minuti da Menaggio)

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 8 persone su prenotazione

Descrizione: La visita avrà inizio nella graziosa piazzetta del piccolo borgo storico di Cardano, frazione di Grandola e Uniti, dove tra le antiche costruzioni che delineano gli affascinanti vicoli di un tempo, fa capolino la maestosa facciata della villa dei Bagatti valsecchi. Qui potrete ammirare l'originalità dello stile eclettico di fine ottocento, che sembra un po' riprendere il gusto nordico cinquecentesco, e la grande maestria con cui la nobile dimora si integra perfettamente con le residenze rurali attorno.
Vi faremo accedere agli ambienti privati della villa attraverso “la scala del paradiso”, in quanto in salita sembra condurre direttamente al cielo, nonchè in un piccolo “angolo celestiale”: il bellissimo giardino romantico a precipizio sul torrente Sanagra. Qui potrete vivere dei punti di osservazione meravigliosi, dei veri e propri balconcini sul vuoto, ma anche sentire il forte rumore dell'acqua e ammirare la dolce natura incontaminata, che si estende attorno ad una villa austera, interamente rivestita di roccia. All'interno della dimora invece sarete accolti dal tepore e dall'intimità di salotti squisitamente romantici, interamente arredati con il gusto dell'epoca.
Successivamente, Vi condurremo negli aspri giardini terrazzati dell'adiacente collina, coloratissimi grazie alle specie floreali presenti, tipiche dei giardini rocciosi, impervi ma davvero panoramici. I visitatori più intrepidi, invece, potranno percorrere parte dell'antica pineta della villa, una grande distesa di conifere non autoctone, ricostruita nell'ottocento per il piacere di stupire gli ospiti e creare un ambiente originale rispetto ai bellissimi parchi sul Lago di Como.

Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA BAGATTI VALSECCHI

info e prenotazioni

Visita n.3 - VISITA DI VILLA AGNESI ALBERTONI DI MONTEVECCHIA – L'esperienza del settecento privato in Brianza

Visita n.3  - VISITA DI VILLA AGNESI ALBERTONI DI MONTEVECCHIA – L'esperienza del settecento privato in Brianza

Visita n.3 - VISITA DI VILLA AGNESI ALBERTONI DI MONTEVECCHIA – L'esperienza del settecento privato in Brianza

Singoli: Visite tutte le prime domeniche di ogni mese alle ore 15:30 Gruppi: minimo 5 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: La visita vi permetterà di conoscere le curiosità e la vita quotidiana del settecento lombardo. Partendo dal giardino terrazzato rococò, scoprirete le specie botaniche preferite dalle dame dell'epoca, la repulsione per i fiori rossi e l'amore per i limoni. Verrete poi condotti all'interno della villa: nella galleria centrale, uno spazio tra gli interni e i ricchi giardini talvolta utilizzato anche come giardino d'inverno, e nei salotti del ricevimento, interamente affrescati in stile rococò. Nella sala più grande, comodamente seduti, potrete ammirare la leggiadria degli arredamenti originali ma soprattutto i mirabilia di questo secolo bizzarro: dal linguaggio dei ventagli, alla moda degli abiti, fino all'educazione delle fanciulle e alle curiosità culinarie. Non mancherà la narrazione della vita di Maria Gaetana Agnesi, famosa matematica del settecento che visse nella villa, e della sorella Maria Teresa Agnesi Pinottini, abile musicista.
La visita continuerà sulla collina adiacente, un tempo vigneto del conte, e nell'Ottocento trasformato in un grazioso parco romantico, culminante con un terrapieno pianeggiante denominato “giardino segreto”. Da qui si ammirano le montagne circostanti, i vigneti del parco del Curone e, oggi come allora, è possibile vivere l'esperienza della contemplazione romantica, nel silenzio, sopra un burrone e con lo sguardo rivolto all'infinito.

Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA AGNESI ALBERTONI

info e prenotazioni

Visita n.4 - VISITA DI VILLA MAPELLI MOZZI DI CASATENOVO – L'esperienza della villeggiatura in campagna a metà ottocento

Visita n.4  -  VISITA DI VILLA MAPELLI MOZZI DI CASATENOVO  – L'esperienza della villeggiatura in campagna a metà ottocento

Visita n.4 - VISITA DI VILLA MAPELLI MOZZI DI CASATENOVO – L'esperienza della villeggiatura in campagna a metà ottocento

Singoli: Vedi aperture al pubblico previste in calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 10 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: Visita alla scoperta di una prestigiosa dimora storica di campagna realizzata per la nobile villeggiatura. Villago ricostruirà per voi una tipica giornata in villa della metà dell'ottocento e, come gli invitati di un tempo, verrete accolti nel portico della corte nobile, proprio dove si fermavano le carrozze per far scendere all'asciutto gli ospiti. Potrete ammirare persino le antiche livree del personale di servizio, ancor oggi custodite in un locale vicino, e scoprire interessanti curiosità sui maggiordomi, cameriere e cocchieri ottocenteschi. Successivamente, vi faremo entrare nei salotti della villa, vi racconteremo le regole del ricevimento elegante, sia pomeridiano che serale, la corretta postura, gli usi aristocratici e le basi del galateo degli invitati. Nella sala da pranzo, invece, potrete conoscere le regole per apparecchiare la tavola e come comportarsi durante una colazione o una cena elegante, visiterete le antiche cucine, l'office e gli spazi di servizio.
Vi condurremo poi in biblioteca e nello studiolo del conte e, attraverso lo scalone d'onore, vi accompagneremo al primo piano della villa. Qui vi mostreremo le bellissime camere da letto ottocentesche, quelle padronali, degli ospiti e quelle dei bambini, interamente arredate con mobili d'epoca e con gusto prettamente romantico. Annessi alle camere troverete i fantastici bagni colorati, confortevoli, ristrutturati ma con ancora alcuni sanitari risalenti alla fine degli anni '30 e '40 del novecento.
Concluderemo la visita nella corte rustica, perchè tutte le ville, unendo l'utile al dilettevole, rappresentano anche grandi tenute agricole, produttive della famosa rendita fondiaria tanto cara alle famiglie aristocratiche: potrete ammirare l'antico granaio, il ricovero per le carrozze, la selleria con selle antiche e la scuderia dei cavalli. Sempre ricordando usi, costumi e curiosità di una nobile famiglia in villeggiatura.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA MAPELLI MOZZI

info e prenotazioni

Visita n.5 - VISITA DI VILLA MAJNONI D'INTIGNANO – L'esperienza dell'orientalismo in villa tra antiche discipline rilassanti e dolci contemplazioni romantiche

Visita n.5  - VISITA DI VILLA MAJNONI D'INTIGNANO – L'esperienza dell'orientalismo in villa tra antiche discipline rilassanti e dolci contemplazioni romantiche

Visita n.5 - VISITA DI VILLA MAJNONI D'INTIGNANO – L'esperienza dell'orientalismo in villa tra antiche discipline rilassanti e dolci contemplazioni romantiche

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 8 persone su prenotazione

Descrizione: Per raggiungere la villa percorrerete un lungo viale di cipressi che, oltre a condurvi dinnanzi all'antico cancello d'ingresso, vi accompagnerà in un'atmosfera d'altri tempi. Superato il viale, entrerete in una dimora affascinante, situata su un'altura, dove nel medioevo sorgeva il “Castel nuovo” dei Parravicini e dall'ottocento ad oggi sede di un meraviglioso “avamposto romantico”. Vi accompagneremo all'interno della villa alla scoperta dei salotti ottocenteschi e della bellissima sala orientale, dove potrete ammirare originali arredamenti cinesi ed esotiche tappezzerie.
Visiterete il bellissimo parco all'inglese, con splendida vista sui laghetti briantei e le montagne circostanti, nonché farete sosta al tempietto romantico progettato appositamente dall'arch. Majnoni. Al termine della visita, anche voi, oggi come allora, potrete vivere la “moda per l'orientalismo in villa” e rilassarvi con una breve lezione di meditazione orientale, condotta dalla proprietaria della villa, sulla fantastica terrazza belvedere.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA MAJNONI D'INTIGNANO

info e prenotazioni

Visita n.6 - VISITA DI VILLA PEREGO DI CREMNAGO – L'esperienza di un tuffo nel settecento raffinato ed intellettuale

Visita n.6  - VISITA DI VILLA PEREGO DI CREMNAGO  – L'esperienza di un tuffo nel settecento raffinato ed intellettuale

Visita n.6 - VISITA DI VILLA PEREGO DI CREMNAGO – L'esperienza di un tuffo nel settecento raffinato ed intellettuale

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 15 personetutti i giorni su prenotazione

Descrizione: Villa Perego rappresenta un grandioso monumento nazionale e la visita accompagnata nelle sale della dimora costituisce un'esperienza culturale di alto livello. Scoprirete una grande villa settecentesca dove il tempo pare non essere trascorso: tutto è stato lasciato come un tempo, quando l'abate Perego, fondatore del complesso, riceveva i suoi ospiti intellettuali, tra cui il famoso Vescovo di Milano, card. Pozzobonelli, di cui resta ancora la camera in cui era solito soggiornare.
Al piano terra, vi accompagneremo nella grande sala della musica, poi al biliardo, nelle salette della conversazione e nella grande sala da pranzo, tutte interamente arredate come la moda dell'epoca imponeva. Successivamente, attraverso lo scalone d'onore, vi porteremo al primo piano, caratterizzato dalla biblioteca antica, dall'affascinante studiolo e da una serie di camere da letto padronali, con ancora i letti a baldacchino, gli antichi scrittoi e i servizi privati.
Fuori dalla dimora, vi faremo visitare la maestosa orangerie, oggi utilizzata per feste e ricevimenti, la bellissima cappella privata con gli affreschi quattrocenteschi del Bergogne e le prestigiose scuderie dell'arch. Simone Cantoni. Concluderemo la visita con una passeggiata sia nei giardini terrazzati all'italiana, sia nella collina romantica adiacente, trasformata in un grande parco all'inglese con un roccolo di caccia posto sulla sommità. La visita vi farà scoprire il mondo del settecento, le sue mode, i suoi vezzi e la leggiadria di dame eleganti e cavalieri misteriosi.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA PEREGO DI CREMNAGO

info e prenotazioni

Visita n.7 - VISITA DI VILLA DEL BONO DI CREMELLA – L'esperienza dell'eclettismo di fine ottocento e della passione per il collezionismo di un tempo

Visita n.7 - VISITA DI VILLA DEL BONO DI CREMELLA – L'esperienza dell'eclettismo di fine ottocento e della passione per il collezionismo di un tempo

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 15 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione:Superato un grande viale alberato vi troverete davanti ad un maestoso cancello in ferro battuto con a fianco una casetta bizzarra interamente rivestita in pietra, sulla cui porta d'ingresso è rappresentata la visitazione di Maria a Santa Elisabetta. Subito penserete di trovavarvi in un luogo religioso, invece sarete all'ingresso di villa del Bono, nel punto esatto da cui partirà la nostra visita.
Vi condurremo lungo il viale romantico del parco e, oltrepassati i maestosi tulipifferi, vi apparirà la maestosità e l'originalità della facciata della dimora: vi sembrerà un palazzo fiorentino del '500, rivestita in pietra e con decorazioni bianche sulle finestre, sulle logge e sul portico esterno. Vi faremo entrare negli ambienti interni, nei bizzarri salotti arredati ed impreziositi da opere cinquecentesche, anche a soggetto religioso. Prima di tutto lo studiolo ligneo, il salottino della conversazione viola, il grande salotto del ricevimento e la grande sala da pranzo con antico rivestimento in legno. Vi sembrerà di ritornare indietro nel tempo o di essere in un antico palazzo rinascimentale: il gusto eclettico e la passione del collezionismo degli antichi proprietari hanno trasformato una villa di fine ottocento in una dimora cinquecentesca.
Sempre all'interno, saliremo dallo scalone d'onore e visiteremo la camera da letto padronale, caratterizzata da antichi arredamenti, salottini privati e una meravigliosa sala da bagno personale con vasca in marmo.
La visita si concluderà nel grande parco romantico ad osservare le preziose specie botaniche presenti, ma anche la scuderia, la sabbiera per i bambini di un tempo e la grande piscina dei primi decenni del novecento.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA DEL BONO

info e prenotazioni

Visita n.8 - VISITA DI VILLA ANTONA TRAVERSI DI MEDA – L'esperienza di un antichissimo convento benedettino trasformato in villa di delizia

Visita n.8 - VISITA DI VILLA ANTONA TRAVERSI DI MEDA – L'esperienza di un antichissimo convento benedettino trasformato in villa di delizia

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 10 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: Attraverso la visita accompagnata vi faremo ripercorrere più di mille anni di storia: dalla fondazione del monastero di San Vittore nel VIII secolo alla trasformazione ottocentesca della struttura religiosa in maestosa villa di delizia. Inizieremo con la visita del fulcro della struttura monastica, la cinquecentesca chiesa privata interamente affrescata da Bernardino Luini, i suoi figli e la sua scuola, coloratissima e con meravigliose grottesche; vi porteremo poi nella sacrestia, ma soprattutto nell'antica sala del coro delle monache di clausura, ambiente affrescato e dal fascino impareggiabile, oggi utilizzato come salone per ricevimenti e banchetti. Conosceremo poi insieme la limonaia ed il chiostro monastico trasformato in una corte nobile. Concluderemo con la visita nelle sale neoclassiche e dell'appartamento privato che Giovannino Antona Traversi trasformò in un bellissimo archivio/museo sulla Grande Guerra.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA ANTONA TRAVERSI

info e prenotazioni

Visita n.9 - VISITA DI VILLA TAVERNA DI CANONICA DI TRIUGGIO – L'esperienza di un'antica villa con un'affascinante quadreria privata

Visita n.9  -  VISITA DI VILLA TAVERNA DI CANONICA DI TRIUGGIO – L'esperienza di un'antica villa con un'affascinante quadreria privata

Visita n.9 - VISITA DI VILLA TAVERNA DI CANONICA DI TRIUGGIO – L'esperienza di un'antica villa con un'affascinante quadreria privata

Singoli: tutti i giorni su prenotazione min 4 persone, oppure vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 8 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: La visita accompagnata vi farà rivivere gli ambienti tipici di una villa di campagna, le antiche strutture di servizio e gli spazi funzionali alla nobile villeggiatura in Brianza. Nella corte d'onore, scoprirete perché le ville lombarde, a differenza di altre ville italiane, hanno la caratteristica forma ad U, oppure perchè l'ingresso delle dimore era generalmente aperto ed in sasso. All'interno, invece, potrete ammirare i salotti nobili ed il collegamento tra loro attraverso la classica “infilade”, dal momento che non esisteva il corridoio come noi lo concepiamo. Per ogni sala vi coinvolgeremo nella spiegazione storico-artistica, ma soprattutto simbolica, dei molteplici dipinti alle pareti, tra cui molti Hayez: una vera e propria quadreria privata.
Al primo piano invece, vi condurremo alla scoperta di angoli affascinanti, vedute romantiche e vi sveleremo il segreto dei “succhi d'erbe” posti sulle pareti, simili agli arazzi, ma in realtà dipinti su stoffa.
Concluderemo la visita nel giardino all'italiana, tra le aiuole in bosso e splendidi cannocchiali prospetti, ricostruendo il passeggio pomeridiano delle dame in villa.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA TAVERNA

info e prenotazioni

Visita n.10 - VISITA DI VILLA GAVAZZI DI VALMADRERA – L'esperienza del complesso villa-filanda e della vita alto borghese nell'Ottocento

Visita n.10 - VISITA DI VILLA GAVAZZI DI VALMADRERA – L'esperienza del complesso villa-filanda e della vita alto borghese nell'Ottocento

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 10 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: la visita guidata vi condurrà in uno dei luoghi meglio rappresentativi della industrializzazione italiana di metà ottocento, soprannominato dagli storici la “Manchester d'Italia”. Qui avrete modo di rivivere gli spazi, l'atmosfera e le curiosità di un grande complesso industriali dell'epoca con annessa la villa padronale degli industriali, la famiglia Gavazzi.
Partendo dalla corte d'onore della villa potrete scoprire la chiesetta privata dell'arch. Bovara, il cortile del preesistente palazzo settecentesco e il portico delle carrozze, per poi entrare nella villa, tra saloni da ricevimento, sala biliardo, sala da pranzo e molti altri ambienti raffinati. Successivamente, potrete visitare l'antica filanda adiacente alla dimora padronale: gli spazi del lavoro, gli spazi destinati alla vita delle operaie e gli stanzoni della filanda antica. Sarà l'occasione anche per conoscere le curiosità legate alla produzione della seta, nonché la vita di chi lavorava, le abitudini, i salari e la loro quotidianità.
Concluderemo con una passeggiata nel giardino romantico, proprio dietro la filanda, e con una breve sosta nell'antica serra in vetro.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA-FILANDA GAVAZZI

info e prenotazioni

Visita n.11 - VISITA DI VILLA RUBINI REDAELLI DI DONGO – L'Esperienza di una villa di inizio Novecento sul Lago di Como

Visita n.11 - VISITA DI VILLA RUBINI REDAELLI DI DONGO – L'Esperienza di una villa di inizio Novecento sul Lago di Como

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 10 persone tutti i giorni su prenotazione

Descrizione: Vi coinvolgeremo nell'atmosfera degli anni trenta/quaranta all'interno di una prestigiosa villa del Lago di Como. Inizieremo dal giardino a lago caratterizzato da specie secolari e da una meravigliosa piscina ellittica degli anni '40, poi vi porteremo sulla terrazza belvedere per ammirare una indimenticabile vista sull'intero ramo del lago. Seguirà la visita degli interni: salotti completamente arredati con mobili d'epoca, in particolare, ci soffermeremo nella sala centrale, caratterizzata da una grande vetrata sul lago, dalla quale per effetto ottico sembra entrare l'acqua in casa. Al piano superiore invece, vi faremo visitare le camere da letto, i bagni dell'epoca e, sulla torretta in alto, una splendida sala dei giocattoli di un tempo, interamente affrescata con motivi decorativi ripresi da palazzo Sforzesco di Milano.
Successivamente, vi faremo passare sotto la strada provinciale attraverso un antico sottopassaggio privato per condurvi nel parco di fronte e nella dependace della villa, ovvero una grande dimora in sasso un tempo rimessa delle barche.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA RUBINI REDAELLI

info e prenotazioni

Visita n.12 - VISITA DI VILLA PARRAVICINI SOSSNOVSKY DI ERBA – L'esperienza di una villa cinquecentesca in campagna

Visita n.12 - VISITA DI VILLA PARRAVICINI SOSSNOVSKY DI ERBA – L'esperienza di una villa cinquecentesca in campagna

Singoli: vedi aperture al pubblico sul calendario Villago “visite e eventi”
Gruppi: minimo 8 persone su prenotazione

Descrizione: La visita vi condurrà in uno dei luoghi più affascinanti della Brianza: nell'antico feudo dei Parravicini, che conserva ancora l'originaria strada medievale, la torre pendente del castello abbattuto dal Barbarossa e la successiva residenza nobiliare risalente al '500.
Vi faremo salire nei nobili appartamenti attraverso una bellissima scalinata in granito dell'epoca e, all'interno, vi faremo visitare il grande salone d'onore con affreschi cinquecenteschi e le molteplici salette laterali caratterizzate dalla pavimentazione in cotto originale antichissimo. Scopriremo anche le curiosità della casa medievale adiacente e della relativa corte storica, dove è presenta anche una rarissima rosa antica. Successivamente, vi accompagneremo nel cantinone cinquecentesco posto al piano interrato, dove potrete constatare la perfetta temperatura naturale dell'ambiente, sempre costante, e conoscere le curiosità legate al vino in brianza e alla sua conservazione. Concluderemo la visita alla scoperta delle specie secoli del parco: cedri, magnolie, faggi e, soprendentemente, una sughera. Per i più piccoli, viene messo a disposizione un piacevole orto didattico, dove un tempo venivano coltivati gli orti del conte.
Per visionare ulteriori immagini e informazioni sul palazzo: Clicca qui VILLA PARRAVICINI SOSSNOVSKY

info e prenotazioni

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo